Rivending

Miami Ristoro aderisce al progetto Rivending, un ciclo di recupero e riciclo di bicchieri in plastica per distributori automatici, conforme alle richieste dell’Unione Europea, secondo i principi dell’economia circolare.

BidoneRivending

Accanto al distributore automatico viene posizionato un contenitore speciale per la raccolta deibicchieri in plastica utilizzati nella distribuzione automatica. Il contenitore ha al suo interno dei tubi che consentono di impilare bicchierini in modo da ottimizzare gli spazi.

Bicchierini e palette del vending sono entrambi realizzati in un monoprodotto plastico (il polistirolo compatto) e, se raccolti
separatamente per evitare contaminazioni, sono facilmente lavabili perché sono sporchi unicamente di residui di caffè, latte, tè o bevande similari.

Il contenitore RiVending ha al suo interno un sacchetto di colore diverso da quelli del resto della raccolta differenziata (verde) e viene ritirato dalla stessa società che gestisce i rifiuti insieme al resto della raccolta differenziata che, dopo una semplice selezione dei sacchi, è in grado di conferirli direttamente al riciclatore COREPLA che provvedere al lavaggio e poi al riciclo meccanico.

  1. Evita lo spreco di materiale di altissima qualità
  2. Riduce la quantità di rifiuti plastici nell’ambiente
  3. Trasforma i bicchieri vending in plastica da monouso a bene durevole
  4. Azzera i costi di trasporto perchè utilizza la municipalizzata
  5. Evita i processi di selezione della plastica
BidonePET

Nel 2020 è partito anche Rivending PET, un progetto di raccolta selettiva delle bottiglie in PET presenti nei distributori automatici tramite bidoni dedicati.

L’obiettivo di Rivending PET è quello di contribuire alla raccolta delle bottiglie dopo il loro utilizzo e di reinserirle nel processo di produzione, dando vita a nuove bottiglie in plastica rPET (PET riciclato) creando così nel settore del vending un’efficiente Economia Circolare.

logo